Perché la carne che acquistiamo presso la grande distribuzione (supermercati, ipermercati, discount, etc), quando viene cotta tende a restringersi e risulta di difficile masticazione?

Perché la carne che acquistiamo presso la grande distribuzione (supermercati, ipermercati, discount, etc), quando viene cotta tende a restringersi e risulta di difficile masticazione?

Purtroppo la carne in commercio, al giorno d’oggi, presso i medio/grandi negozi di
distribuzione alimentare non è proprio di qualità eccezionale. Gli animali da cui ne deriva, molto spesso, vengono sottoposti a trattamenti di accrescimento ormonale con l’impiego di estrogeni e altri ormoni della crescita.
Tali pratiche, anche se da qualche anno vietate dalla legge, continuano ad essere utilizzate soprattutto in animali come il Vitello, in quanto accrescono rapidamente il loro peso e quindi la loro massa muscolare, riducendo drasticamente le spese per l’allevamento del capo.
Oltre ad essere molto rischiose per la salute dell’uomo , queste pratiche, rendo-no la carne che approda sulle nostre tavole di qualità pessima.

Crescendo quindi rapidamente e artificialmente (alcuni vitelloni cresciuti in 12 me-si, vengono a pesare più di altri cresciuti naturalmente in 24 mesi) gli animali non riescono ad allentare le proprie fibre muscolari e quindi a rendere le loro carni destinate al consumo alimentare, tenere e gustose; queste infatti non resistono al-lo shock termico della cottura e tendono a compattarsi, riducendo la dimensione del taglio di carne e risultando dure e di difficile masticazione.

La Nostra Carne NO !!

Noi di Gusto & Tradizione d’Abruzzo abbiamo detto NO a questo scempio. Tutte le nostre carni, e quindi soprattutto
 la carne di Vitellone, provengono da animali allevati all’aperto (no allevamenti intensivi), sui pascoli delle nostre montagne, in modo naturale e senza l’utilizzo di alcun ormone o altro meccanismo di accrescimento artificiale.
E’ proprio per tale motivo che, contrariamente alle carni descritte sopra, le nostre, durante la cottura, dilatano ancor più le loro fibre muscolari ricche di Sali minerali, vitamine e proteine (molto spesso il taglio di carne sembra proprio aumentare di volume) che legandosi tra loro gli conferiscono un sapore ed una morbidezza indescrivibilmente speciali.

Perché la carne che acquistiamo presso la grande distribuzione (supermercati, ipermercati, discount, etc), quando viene cotta tende a restringersi e risulta di difficile masticazione? ultima modifica: 2017-04-14T14:28:24+02:00 da Luca Giannetto

Trackbacks and pingbacks

No trackback or pingback available for this article.

Lascia un commento